Come cambia il mercato dell’auto in Italia – largo all’usato di qualità

Quello tra italiani e motori è un amore che nasce tantissimo tempo fa e che non sembra destinato a morire, anche oggi, con il mercato dell’auto che cambia canoni e regole.

Se fino a qualche tempo fa si era pressoché obbligati a scegliere dal listino del nuovo, con prezzi non sempre accessibili e comunque non sempre in linea con quello che ci si portava effettivamente a casa, oggi si può acquistare meglio, spendendo meno e ottenendo di più.

Anche in Italia arrivano le vetture di seconda mano di qualità, garantite direttamente dalle reti di distribuzione delle migliori marche del settore, per permettere a tutti – anche a chi ha un budget ridotto – di mettersi in garage un veicolo di primissima qualità, senza spendere un occhio della testa.

Come funziona l’usato garantito

Che vuol dire usato garantito? Perché è questa la formula che sta riscuotendo il maggior successo anche in Italia, dove alla qualità delle auto abbiamo sempre prestato un’attenzione elevatissima?

È semplice rispondere: l’usato garantito permette a tutti di acquistare vetture in un buono stato, che sono appunto garantite e dunque coperte per tutti i principali malfunzionamenti, risparmiando una somma considerevole rispetto a quanto troveremmo a listino per le auto nuove.

Il risparmio è concreto e reale e può facilmente superare il 30% per le auto che hanno percorso pochissimi chilometri, salendo fino anche al 70% per veicoli che hanno invece alle spalle una quantità maggiore di chilometri.

Il risultato è decisamente interessante: si spende meno e si porta a casa una vettura che è coperta per tutte le parti elettroniche e meccaniche maggiormente soggette ad usura da una garanzia totale.

Questo vuol dire che potremo acquistare auto usate senza più temere di aver preso una sonora fregatura: non dovremo più preoccuparci di come l’auto è stata trattata dai precedenti proprietari, perché sarà appunto la casa madre a garantirne il buono stato di salute.

Come si può offrire una garanzia simile

La risposta è altrettanto semplice: controlli. Ognuno dei veicoli che vengono commercializzati attraverso le reti di distribuzione delle migliori marche del settore vengono sottoposti a decine di controlli, che individuano le componenti che necessitano di una sostituzione e che ne certificano al tempo stesso il buono stato di salute.

Successivamente ai controlli, la casa madre è in grado di garantire per 1, 2 o anche 3 anni il veicolo che sta reimmettendo sul mercato.

Un vantaggio per tutti, tranne per chi aveva fatto del commercio di veicoli di dubbia qualità la sua principale attività professionale. Oggi si possono davvero acquistare veicoli di grande qualità senza correre e temere alcun tipo di rischio.

Sei sicuro che la tua prossima auto dovrà essere per forza nuova?

Se queste sono le condizioni, scegliere un usato di qualità è una scelta economicamente più responsabile e intelligente, una scelta che permette inoltre a tutti di accedere anche a modelli di fascia alta e medio-alta, senza dover per forza accumulare grandi capitali.

Sicuro che non sia questa la migliore scelta per il tuo prossimo acquisto?

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *