3 idee per una fuga romantica in Sicilia

fuga-romantica-in-sicilia

Per chi ha in programma di trascorrere qualche giorno romantico con il proprio partner, la Sicilia è certamente la scelta giusta. Con i suoi affascinanti borghi e i suoi scorci naturalistici unici al mondo, è una regione capace di ammaliare e sedurre molto facilmente. Ma quali sono le mete più romantiche e facilmente raggiungibili per passare qualche ora in pieno relax in due?

Una fuga romantica a Cefalù

Cefalù non può non essere la prima della lista. Questa caratteristica cittadina marinara, vanta uno dei profili architettonici più suggestivi dell’isola: le case affacciate sul mare, il piccolo porto e l’incantevole centro storico, che contribuiscono di sicuro a renderla meta perfetta per un viaggio di coppia all’insegna del romanticismo.

Per godere a pieno di tutta la straordinaria bellezza del borgo e nello stesso tempo visitare le sue attrazioni principali, sarebbe comodo pernottare a poca distanza dal centro. Il Residence Cala Grande Cefalù, risponde alla perfezione a questa esigenza.

La prima cosa da fare una volta qui è passeggiare sul lungomare, fino ad arrivare al piccolo porto dal quale si gode di una vista incantevole su tutta la parte vecchia di Cefalù. Raggiunto Porto Vecchio, l’immagine precedente diventa ancora più idilliaca al cospetto del mare, che è possibile ammirare sedendosi su una delle panchine disposte in fila sul muretto del porto. È in questo luogo che si potrà trascorre un po’ di tempo in tutta tranquillità, magari in silenzio, ascoltando il solo suono delle onde e ammirando il paesaggio circostante.

Il punto perfetto per un bacio da ricordare è poi Porta Pescara, un’antica porta all’interno delle mura difensive della città, dalla quale si giunge in spiaggia scendendo qualche gradino. Una vera e propria finestra sul mare che diventa particolarmente poetica soprattutto al tramonto, quando i raggi del sole la illuminano di una luce rosata.

fuga-romantica-sicilia

Una fuga romantica a Erice

Erice di fascino e romanticismo ne ha da vendere. Il modo migliore e il più suggestivo per arrivarci è di certo la funivia, che da Trapani porta fino in cima a Monte San Giuliano dove è arroccata la cittadina. È già dall’interno della cabina che, grazie al panorama mozzafiato, si percepisce di colpo il passaggio in un mondo del tutto nuovo, quasi magico.

È preferibile quindi scegliere come zona nella quale pernottare, quella nelle vicinanze della funivia.

Il piccolo borgo medievale di Erice sembra fatato in ogni suo angolo, a partire dal Quartiere Spagnolo, un’antica area sacra che si raggiunge attraversando un sentiero – chiamato sentiero delle Orchidee – dalla cui sommità si apre un panorama incantevole sul mare e su tutta la valle, che spazia da Monte Cofano in poi.

La stessa vista mozzafiato la si ha anche dal Castello di Venere, tappa imperdibile di Erice: il Castello, costruito secondo il mito in onore della dea dell’amore, è per il suo fascino e la sua importanza storica il simbolo della città.

Una fuga romantica a Marzamemi

Marzamemi, un piccolo borghetto marinaro a due passi da Siracusa, è il luogo ideale per una vacanza romantica di coppia a ritmi lenti, seppur ricca di vita e movida nelle sere d’estate.

Proprio la sua piccolezza lo rende affascinante e pittoresco, con le sue graziose casette di pescatori, i vicoletti stretti e la piazzetta scenografica che vale da sola tutto il viaggio.

Il borgo è talmente piccolo che si gira completamente in poche ore, ma le emozioni che sa suscitare sono grandi. Tutto ruota attorno a Piazza Regina Margherita, il centro nevralgico del borgo. Si tratta di una piazzetta tipicamente siciliana costellata da locande, ristorantini e botteghe.

Un altro dei luoghi simbolo è il secondo porticciolo naturale del luogo, chiamato Balata di Marzamemi. È caratterizzato da una piccola piazza tra le abitazioni e il mare, ed è oggi luogo d’incontro e di divertimento della cittadina.

Poco lontano da qui, si trova infine una delle spiagge più belle di Sicilia, quella di Calamosche all’interno della Riserva Naturale di Vendicari. Calamosche è una cala dalla spiaggia paradisiaca e sabbiosa, posta tra due promontori, e dal mare limpidissimo e sempre calmo, perfetta per trascorrere qualche ora tra relax, bagni rigeneranti e coccole.

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.