Tele DAZN: conosciamola meglio

Dazn è la piattaforma di streaming video in abbonamento, sul grande esempio di netflix, che da agosto e per tre anni trasmetterà in diretta le partite del campionato italiano di calcio, con quote disponibili a questo sito. È un servizio innovativo, esclusivo con internet e solo in digitale. Dazn è di proprietà dell’azienda britannica Perform Group che si occupa della creazione di contenuti sportivi per i media di tutto il mondo. Perform ha acquistato il pacchetto 3 dei diritti sportivi della Serie A per il prossimo triennio e Dazn si dividerà le partite con Sky: trasmetterà tre partite per ogni giornata ad un costo contenuto su dispositivi come computersmart tvsmartphonetablet e console per videogiochi. Qui riportiamo tutte le principali informazioni finora disponibili.

Cos’è Dazn “Da Zone”

In breve Dazn è un servizio di streaming video sia ondemand che live che si occupa esclusivamente di eventi sportivi e che è sbarcato in Italia dopo essere già ampiamente utilizzato in Austria, Germania, Giappone, Svizzera e Canada. Ora, in Italia, ha acquistato i diritti per trasmettere per tre anni, precisamente nel triennio 2018-2021, un numero limitato di incontri del massimo campionato. L’esordio è dunque previsto per la prima giornata del torneo 2018/2019, nel fine settimana del 18 e 19 agosto prossimi. Ai suoi clienti Dazn offrirà 3 partite in esclusiva per ogni giornata della Serie A, disponibile a questo sito, per un totale di 114 match a stagione. Si tratta precisamente degli anticipi del sabato sera alle 20.30, degli incontri della domenica mattina alle 12.30 e di una delle tre partite in programma la domenica pomeriggio alle 15.

Come accedere

Per vedere e partire si dovrà fare affidamento solo alla linea internet con pc, tv, smartphon e tablet con una connessione adeguata per vedere in maniera ottimale le partite. Come per netflix il primo mese è gratis e poi costerà 9,99 euro al mese pagabili con carta di credito o paypal dopo aver creato un account personale online da cui accedere al servizio.

Le quote della finale di Russia 2018

La finale di un mondiale ha sempre con se un grande fascino. Dalla prima edizione del 1930, alle nostre indimenticabili del 1934, 1938, 1982 e 2006, le “Notti magiche” di ogni edizione vanno a concludersi con uno stadio invaso da tanta magia, allegria e pieno di sentimenti contrastanti dei tanti tifosi a popolare gli spalti. Questa volta la magia sarà di scena a Mosca, allo Luzhniki Stadium di Mosca, domenica 15 luglio, dove sarà decretato il vincitore del mondiale di Russia 2018, disponibile a questo sito, tra Francia e Croazia. Unica grande la prima ad aver rispettato il tabellino di marcia e grande sorpresa la Croazia che nella parte romantica del calcio avrà sicuramente grande sostegno dai suoi tifosi e non. Una finale tutta Europea dunque, ancora una volta, che dimostra l’egemonia del calcio del vecchio continente e delle sue filosofie, a dispetto dei soldi del petrolio e delle sterilità sudamericana. Ma quali sono le quote per scommettere e vivere ancora più intensamente la finale mondiale di Russia 2018? Vediamole insieme:

i 90 minuti all’1 X 2

Francia parte nettamente favorita per il match delle 20:00 con quota 1.90 per la vittoria nei 90 minuti. 3,40 invece la quota per un pareggio nei tempi regolamentari. Una vittoria della compagine croata nella finale di Russia 2018 paga alla fine, 4 volte la posta in gioco. Le doppie chance invece pagano 1,25 per l’1X a favore della Francia, 1,33 per l’12 E 1,87 per l’X2 nel doppio risultato a favore della Croazia

Under e Over

Under e Over full time prevedono invece quota 1,57 per l’over 1,5 e quota 2,35 per l’under 1,5. Nel tabellino 2,5 l’over è pronosticato a quota 2,77 contro il favoritissimo under a quota 1,45.

Goal – No Gaol

Il mercato del Goal paga 2,47 in caso di segnatura da entrambe le squadre e 1,55 in caso di reti bianche per entrambe o per una sola delle compagini finaliste di Russia 2018.

La finalina Belgio Inghilterra

Favorito il Belgio a quota 2,30 nei 90 minuti. 3,20 un pareggio e 3,41 la quota dell’ipotetico terzo posto dell’Inghilterra ai 90 minuti. Si aspettano molti goal nel match con una quota over 2,5 a 1,55 e una quota over 1,5 addirittura a 1,14.

Due tecniche per vincere con le scommesse live

Il mondiale, il caldo, la nostra cara Italia fuori. Il calciomercato ancora non entra nel vivo con tutti i rumors però sempre riportati su www.newscalciomercato.eu . Come passiamo queste afose giornate? Come possiamo renderle più interessanti? Magari siamo ancora bloccati in ufficio, e non possiamo nemmeno organizzare le solite giornate partita tra colleghi, con il televisore in sala relax dove eravamo abituati a vedere gli azzurri. Certamente non siamo in spiaggia a farci cullare dal vento di giugno e dall’odore di salsedine. Allora piazziamo qualche live sulle partite di Russia 2018? Se sei d’accordo con me vediamo insieme due tecniche per andare in cassa con le scommesse live.

Prima tecnica di vincita per le scommesse live

Intuito e senso dell’anticipo sono necessarie per vincere denaro con le scommesse sportive. E’ quello che ci vuole soprattutto nel lieve. Mettiamo il caso di aver piazzato una scommessa su una partita equilibrata, di quelle che si giocano a centrocampo, senza nulla di rilevante, diciamolo pure, noiosa. Il tuo pareggio pronosticato sembra al sicuro ma poi espulsione inaspettata cambia le sorti del match. Cosa fare? Reattività e senso dell’anticipo, scommettere velocemente sulla vittoria della squadra ancora ad 11 perché la quota sarà interessante e aumentano le probabilità che l’esito si verifichi. Il live ha in se proprio questo: la prontezza, il tempismo e poi la fortuna deve sempre aiutarci un po’!

Seconda tecnica di vincita per le scommesse live

La seconda tecnica è quella che permette di aumentare l’affidabilità su ogni scommessa live effettuata in modo da diminuire la casualità. Cosa importante che molto spesso fa la differenza. Si tratta di una tecnica in cui sfruttare al meglio il tipo di scommessa disponibile più conveniente, la scommessa sul totale del numero di reti segnati.  Questa tecnica si dimostra solitamente più efficace poichè scommettere sul numero totale di gol segnati include più possibilità allo stesso momento e, al contrario delle scommesse sul prossimo gol o sul risultato finale, realizzerai una vincita qualsiasi sia la squadra che realizzerà un gol

Dove vedere i Mondiali di Russia 2018

Ci siamo. I Mondiali di Calcio 2018 in Russia sono finalmente iniziati e da ora in poi per gli appassionati di calcio, oltre alla ricerca della miglior offerta per il betting come su www.bookmakerstranierionline.com si prospettano delle vere e proprie maratone televisive. La campagna di Russia 2018 sarà trasmessa in diretta tv, gratis e in chiaro, da Mediaset. Ogni partita dei gironi potrà essere vista sui canali, Italia 1, canale 5 e canale 20. dagli ottavi sino alla finalissima del 15 luglio saranno tutte esclusiva Canale 5.

Dove vedere in tv le partite di Russia 2018

Prima assoluta per i canali Mediaset, che trasmetteranno l’intero mondiale di calcio in tv. La società di Cologno monzese è pronta all’appuntamento proponendo un calendario ricco e interattivo con i live di ogni match e un seguente spazio televisivo dedicato agli approfondimenti sulle partite appena giocate. Per le partite degli otto gironi i canali interessati saranno Canale 5, Italia 1 e il nuovo in casa mediaset canale 20. Dalla partita iniziale del 14 giugno al 28, fase a gironi, canale 5 avrà la partita d’apertura tra Russia e Arabia Saudita e i big match, Portogallo Spagna del 15 giugno alle 20:00, Brasile Svizzera il 17 giugno, Argentina Croazia il 21 e Germania Svezia del 23 giugno. Inzio invece luned’ 25 giugno per i live su canale 20 con la partita Arabia Saudita – Egitto delle 16:00

Tutte le gare dagli ottavi alla finale in tv solo su Canale 5

Dagli ottavi di finale in poi tutte le gare a eliminazione diretta saranno sulla rete di punta mediaset, canale 5. Infatti il cnaale trasmetterà tutti gli ottavi, tutti i quarti, le due semifinali, la finalina per il terzo posto e la finalissima del 15 luglio. Obiettivo mediaset è anche quello di cercare di attrarre investimenti sulle pubblicità con le partite importanti. Ma ritornando al calcio puramente giocato attendiamo con ansia le ultime partite del torneo, la finale per il 3° e 4° posto sarà giocata sabato 14 luglio alle ore 20, mentre la finalissima per il 1° posto sarà giocata allo stesso orario di domenica 15 luglio