Tele DAZN: conosciamola meglio

Dazn è la piattaforma di streaming video in abbonamento, sul grande esempio di netflix, che da agosto e per tre anni trasmetterà in diretta le partite del campionato italiano di calcio, con quote disponibili a questo sito. È un servizio innovativo, esclusivo con internet e solo in digitale. Dazn è di proprietà dell’azienda britannica Perform Group che si occupa della creazione di contenuti sportivi per i media di tutto il mondo. Perform ha acquistato il pacchetto 3 dei diritti sportivi della Serie A per il prossimo triennio e Dazn si dividerà le partite con Sky: trasmetterà tre partite per ogni giornata ad un costo contenuto su dispositivi come computersmart tvsmartphonetablet e console per videogiochi. Qui riportiamo tutte le principali informazioni finora disponibili.

Cos’è Dazn “Da Zone”

In breve Dazn è un servizio di streaming video sia ondemand che live che si occupa esclusivamente di eventi sportivi e che è sbarcato in Italia dopo essere già ampiamente utilizzato in Austria, Germania, Giappone, Svizzera e Canada. Ora, in Italia, ha acquistato i diritti per trasmettere per tre anni, precisamente nel triennio 2018-2021, un numero limitato di incontri del massimo campionato. L’esordio è dunque previsto per la prima giornata del torneo 2018/2019, nel fine settimana del 18 e 19 agosto prossimi. Ai suoi clienti Dazn offrirà 3 partite in esclusiva per ogni giornata della Serie A, disponibile a questo sito, per un totale di 114 match a stagione. Si tratta precisamente degli anticipi del sabato sera alle 20.30, degli incontri della domenica mattina alle 12.30 e di una delle tre partite in programma la domenica pomeriggio alle 15.

Come accedere

Per vedere e partire si dovrà fare affidamento solo alla linea internet con pc, tv, smartphon e tablet con una connessione adeguata per vedere in maniera ottimale le partite. Come per netflix il primo mese è gratis e poi costerà 9,99 euro al mese pagabili con carta di credito o paypal dopo aver creato un account personale online da cui accedere al servizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *